Rossella Di Bidino

Rossella Di Bidino

Economista e blogger, friulana trapiantata a Roma, ama scrivere e ha un debole per i numeri. Dal 2007 il blog Ma che ti sei mangiato è il suo campo di battaglia fatto di ricette, viaggi, emozioni ed un'ennesima occasione per imparare a comunicare

Seguimi su:

   

Scrivere il post perfetto per la ricetta perfetta perché lo legga il lettore ideale: è il sogno proibito del foodblogger. Analizzando il sogno si scopre che ...

La critica non è scienza, ma le recensioni di ristoranti devono essere affidabili, avvincenti e convincenti. Regole, verbi, rischi e sfide per chi racconta il menu.

Dai test di autovalutazione ai tre pilastri del foodblogging di lungo corso: qualche risposta a chi si domanda se il foodblogging è morto o si è fatto adolescente

Una buona narrazione non può che prendere avvio trattando il cibo come se fosse un personaggio: 4 esempi di buona character-driven plot applicata al piatto.

Come si racconta il ristoratore, il vignaiolo, il cameriere o il pasticciere? Analisi dello storytelling che svela la fatica ed il rischio di chi lavora col cibo.

Esperienze di storytelling applicato alla birra. La birra non nasce dal nulla. Il suo ecosistema va raccontato al pari della persistenza della schiuma. 

Come si racconta l'uovo: lo storytelling dall’uovo all'omelette e tanta voglia di tamagoyaki... Indovinate cos'è?

Alla ricerca del caffè perfetto col Third Wave Movement. Il web come entra in questo mondo fatto di luoghi, persone, competenze, iniziative e caffeina?

 

Scegli una nicchia, sarai un blogger felice. Come trovare una nicchia nel mondo del cibo? 4 case study per capire come scegliere e gestire la propria nicchia.

 

Cosa significa saper essere un food blogger? Quali sono le sue competenze? Un elenco di capacità e di letture per capirci di più.