#ElectrifyTheWorld un hashtag per cambiare il mondo

Il futuro è adesso, e i veicoli elettrici sono ormai una vera certezza. Per raggiungere questo obiettivo importante, i Social sono certamente un mezzo fondamentale, parola di Luca Rallo.


La mobilità sostenibile è un argomento a me molto caro. Il World Business Council for Sustainable Development la definisce così: “Mobilità sostenibile significa dare alle persone la possibilità di spostarsi in libertà, comunicare e stabilire relazioni senza mai perdere di vista l’aspetto umano e quello ambientale, oggi come in futuro”.

 

Tweet: yourbrand.camp
#Mobilità sostenibile: spostarsi, comunicare e stabilire relazioni senza perdere di vista l’aspetto umano e ambientale

@lucarallo #YBC

 

Negli ultimi mesi, ho seguito, e sto continuando a seguire, un progetto, il cui hashtag è #ElectrifyTheWorld. Molto più di uno slogan: il senso è quello di consentire alle città di avere meno inquinamento, acustico e ambientale, per vivere meglio adesso e soprattutto per lasciare un mondo migliore ai nostri figli. ElectrifyTheWorld ha il nobile obiettivo di unire le persone che puntano all’utilizzo delle nuove tecnologie e dell’energia pulita, per creare comunità più sostenibili ed efficienti.

Il futuro è adesso, e i veicoli elettrici sono ormai una vera certezza. In attesa che inizi una diffusione ancora più capillare, l’aspetto fondamentale sarà quello di demolire i pregiudizi attorno a quest’opportunità davvero interessante. Il risparmio, in termini economici è elevatissimo, i finanziamenti sono molti, ma soprattutto l’ambiente circostante avrebbe da subito un vantaggio importante grazie alle zero emissioni delle auto elettriche.

 


Nissan Leaf nella zona ZTL di Roma, le auto elettriche sono autorizzate a circolare dove invece le altre auto non potrebbero.
 

Per raggiungere questo obiettivo importante, i Social sono certamente un mezzo fondamentale, sia per chi veicola informazioni, sia per chi ne vorrebbe fruire. Ho partecipato alla campagna #ElectrifyTheWorld in prima persona, ho effettuato un lungo test drive, e posso dire di aver dialogato con centinaia di persone, specialmente su Twitter, chiacchierando attorno a quelli che sono i temi caldi della mobilità elettrica: la sostenibilità del progetto, le performance dei veicoli, le convenzioni con enti pubblici e privati, le mille opportunità riservate a chi decide, oggi, di acquistarne uno nuovo.

Sono molto legato al tema della mobilità elettrica ed attendo con interesse l’uscita delle nuove auto, come ad esempio la nuova Nissan Leaf che sarà lanciata a settembre. La casa madre giapponese ha già iniziato a fare promozione sui Social, ma quello che colpisce è che la spinta mediatica non è incentrata sulla nuova auto, bensì su tutte le tematiche che sono legate alla mobilità sostenibile e al vivere sostenibile in generale. Gli argomenti più trattati sono, la sostenibilità, la natura, il rispetto dell’ambiente, le nuove tecnologie, le smartcities e l’innovazione.




Nissan Leaf 100% elettrica è stata scelta dai tassisti di Firenze per la grande convenienza e affidabilità.

 

Tweet: yourbrand.camp
Sostenibilità, natura, rispetto dell’ambiente, nuove tecnologie, smartcities e innovazione: #ElectrifyTheWorld!

@lucarallo #YBC

 

Grazie a Datalytics, ho analizzato le conversazioni su Twitter degli ultimi due mesi legate all’hashtag #ElectrifyTheWorld, estrapolando le parole più utilizzate, gli hashtag collegati, gli account più attivi, esaminando il flusso del traffico generato anche grazie a @_nissanelectric, l'account dedicato ai fan, gli appassionati e i proprietari di veicoli elettrici Nissan.
 

  


 

I numeri raccolti sono notevoli, visto che parliamo di una reach di oltre 1 milione e 100 mila utenti, con quasi 9 milioni di impression. Tralasciando i numeri, mi sono soffermato ad analizzare i termini più utilizzati dagli utenti coinvolti: futuro luminoso, nuova auto, fonti rinnovabili, mobilità sostenibile.

Interessanti anche gli hashtag più cliccati ed utilizzati, utilizzati insieme a quello principale, ovvero #ElectrifyTheWorld. Tra gli oltre cento, spiccano #nissanenv200, uno dei veicoli Nissan più interessanti, #electriccafè e #dinamobike, due iniziative davvero particolari, l’ultima si è svolta a Roma ultimamente, #inquinamentoacustico e #mobilitasostenibile, argomenti che si legano sicuramente all’utilizzo di auto elettriche in città, e #6settembre, la data lanciata da Nissan in riferimento alla nuova Leaf. La topic cloud realizzata da Datalytics rende bene l’idea sulle parole più digitate e gli account più attivi che hanno generato la reach di cui parlavamo sopra.

La grande utilità di Twitter è confermata dal Buzz Summary che analizza l’attività sull’hashtag: il 47% sono tweet originali, mentre circa il 30% sono risposte, ovvero vere e proprie conversazioni sull’argomento, fondamentali per generare positività attorno ad un tema così importante. Gli utenti si informano online, chiedono a persone più esperte, si sincerano sulla veridicità di quello che leggono nei vari siti specializzati, perché a volte con un tweet si riesce a trovare la risposta a molte domande. L’account ufficiale Nissan Electric Italia, inoltre, è molto attivo sui social, creando engagement con i follower e interagendo con chi necessità di info e aggiornamenti, insomma un ottimo caso di Social Care.
 

 


 

 

Tweet: yourbrand.camp
La grande utilità di Twitter nella campagna #ElectrifyTheWorld di @_nissanelectric

@lucarallo #YBC

 


 



Luca Rallo Giornalista, Formatore, e dirigente sportivo professionista nel mondo della pallacanestro con grande passione per le Digital PR, la comunicazione digitale e il social media marketing.

Seguimi su:

  





Potrebbero interessarti anche:

Monkey, la nuova chat per giovanissimi collegata a Snapchat

Aziende B2B e social media: una questione di chiavi e di registro

Come creare un sito web davvero inutile

L'hotel dove è sempre Natale: una grande idea che sa vincere in rete

Garanzie d’autunno

Il web e l’arte della guerra

Non ti do scelta: ti rendo felice

Dritti in rete

Ah! Ma era così facile diventare virale?

Quando la novità è in vacanza

Cosa ti serve per diventare un videomaker di successo

Maggio, la novità è un miraggio

Dai fammi ridere un po'

Aprile, gelati a barile

Il vestito giusto per i tuoi testi

Pasqua con gli Underwood

Di santi e di nevi

Scrivere a quattro mani

Gattini pucciosi e altre amenità

I prevedibili

Getta le tue reti (e sappi crearne di nuove)

Comunicazione efficace: questione di stile

I messaggi perfetti e precisi possono essere inefficaci. Ribellati!

Fraintendimenti e trappole sulla strada di una comunicazione persuasiva

Correttezza e correzioni

La comunicazione non è questione di centimetri

Il cimitero delle e-mail non lette

Adesso scriviamo davvero

Mi presti un foglio?

La comunicazione non è un binario morto

La coerenza è il mastice universale

Rompere il ghiaccio e non altro

Se vai a farfalle non ti seguo

Né troppo banali, né troppo sbruffoni.

Velocità e emozione. La lezione di Mazinga.

Redazione Marketing Camp

YourBrand.Camp è la prima piattaforma di Marketing Collaborativo e co-creazione, per aziende e persone della Rete che vogliono costruire valore insieme