Accoglienza e disponibilità: i segreti del successo nel turistico-ricettivo

Il Pizzicato Eco B&B di Vico del Gargano è la creatura di un imprenditore locale di seconda generazione, che ha voluto guardare avanti. Turismo responsabile, rispetto per l’ambiente e approccio social rappresentano il fulcro di questa iniziativa.  

Il nostro viaggio nell'Italia che non si arrende alla crisi e che trova strade nuove, prosegue a sud, in Puglia, a Vico del Gargano, con un'attività turistica che ha saputo differenziare ed espandere un'azienda di famiglia ben avviata e di grande tradizione.

Sul sito di Pizzicato Eco B&B questo legame con il passato e con l’ambito familiare è chiaro: "ci occupiamo di accoglienza, qualità e ospitalità dagli anni Sessanta, da quando la nostra famiglia ha avviato una piccola e laboriosa pasticceria che negli anni è cresciuta fino a diventare una delle realtà più importanti del settore sul Gargano".

Quella pasticceria, ancora attiva e sempre più apprezzata è il Bar Gelateria Pasticceria Pizzicato, segnalato tra i migliori locali della provincia di Foggia nella guida del Gambero Rosso. Da qui parte l'esperienza di Giuseppe Romondia, per gli amici Pino che, forte di una laurea in scienze turistiche, di un master in sostenibilità e delle sue esperienze lavorative in Costa Crociere e in un hotel di New York, ha saputo rilanciare la tradizione familiare, portandola ad un livello più elevato e verso nuovi traguardi.

 

Tweet: yourbrand.camp

Migliorare e differenziare il business di famiglia  senza snaturarlo
#Italiadisuccesso #YBC @Cla_Gagliardini

 

 

Green e social. Sono questi i cardini della scommessa di Pino, che ha portato una tradizione cinquantennale nel presente, in un mondo globalizzato, "sprovincializzato", connesso attraverso la rete e i media sociali e sempre più attento alla sostenibilità e alla responsabilità delle aziende.

L'account Twitter di Pizzicato Eco B&B ha vinto l’edizione 2012 della BTO Educational, associazione che si occupa di ricerca, innovazione e formazione sul turismo. Il B&B è nato e si sta evolvendo a suon di idee virali e coraggiose: il baratto, il “pay with a tweet”, la casa dei blogger, che ogni anno accoglie appassionati storyteller del territorio, membri della Blogger House Community, pronti a scoprire ogni angolo di una terra meravigliosa.

La filosofia del Pizzicato Eco B&B di Vico del Gargano è ispirata ad un turismo responsabile e sostenibile.  Un turismo lento (Slow Tourism), capace di preservare l’ambiente e la natura. Accoglienza, partecipazione e coinvolgimento degli ospiti, sono gli impegni che hanno reso questa piccola struttura nel Gargano un caso di successo nel comparto turistico. L'ospite che smette i panni del turista e che entra in contatto diretto con la cultura locale, interagendo con il territorio e con i suoi protagonisti, che diventano parte integrante di un marketing territoriale in grado di offrire esperienze ed emozioni.

Del resto il luogo si presta in modo eccezionale. Il borgo di Vico del Gargano è sorprendente e ricco di fascino, al punto che il vulcanico Pino sta anche portando avanti un vero e proprio progetto di valorizzazione del territorio e della sua vocazione ricettiva.

La vera differenza tra un giovane imprenditore come Giuseppe e troppi altri, in giro per l’Italia, che rimpiangono un passato che non tornerà, invece che cogliere le opportunità di un futuro che è già presente, consta soprattutto nel suo approccio al territorio e ai suoi attori.

 

Tweet: yourbrand.camp

Tecnologie e business nuovi, approccio social coopetitivo @PizzicatoEcObEb #Italiadisuccesso #YBC @Cla_Gagliardini

 
 

 

Inventarsi un’attività, oggi, significa prima di tutto comprendere entro quali sinergie essa potrà crescere e svilupparsi, perché oggi non c’è assolutamente più posto per chi vuole scalare la montagna in solitario. Questo Pino lo ha capito bene, intrecciando numerose partnership per offrire un’esperienza completa del territorio, dei suoi prodotti e delle sue attività e iniziative.

Aziende agricole, locali tipici, trabucchi con ristorazione, frantoi, testimonianze del passato e delle tradizioni; molte sono le collaborazioni attivate dal Pizzicato, prima tra tutte quella con la pasticceria di famiglia, che offre il meglio della produzione locale. Tra le proposte di Pino ai suoi ospiti, dopo la loro partenza, c’è anche la possibilità di acquistare online prodotti tipici, a partire dalla freschissima pasta di mandorle di produzione artigianale, fiore all’occhiello della pasticceria Pizzicato.

L’esempio che si può trarre da questa esperienza è notevole: non rinnegare l’attività di famiglia ma non sedercisi sopra, aumentandone le opportunità differenziando e completando il cerchio con attività complementari, che danno valore e che portano nuove opportunità. Approccio social e coopetitivo (certo, cooperazione e competizione possono fondersi assieme e dar vita ad un nuovo modello), capace di fare sistema e di creare sinergie importanti sul territorio e oltre.

Bravo Pino e complimenti a tutta la famiglia, che sulla scia di un grande successo ne ha saputi costruire altri, guardando al futuro senza dimenticare il passato, le tradizioni del territorio e la sua vocazione.

 

Potrebbero interessarti anche:

La locanda dei 2

Storie italiane, cronache di un Paese che ce la fa

 

Claudio Gagliardini

Sono un esperto di Webmarketing,  Social Media Marketing e Digital PR. Non sono un nativo digitale, ma sono un'entusiasta sostenitore della Digital Transformation e della necessità di (in)formare le aziende, i professionisti e la società civile sul grande cambiamento in atto. Quando, come e perché utilizzare i Social Media e le piattaforme della rete all'interno di una strategia di marketing è il fulcro del mio lavoro.

Seguimi su: