Imparare le lingue velocemente, senza spendere troppo e divertendosi? Si può!

Esistono modi piacevoli per imparare una lingua straniera o per perfezionarla, anche per chi ha poco tempo. Grazie a risorse online e anche offline.

 

Quante volte lo hai pensato? “Se sapessi meglio l’inglese, potrei rispondere a quell’annuncio”.  

Lavoro o svago, spesso capita di sentirsi bloccati o poco sicuri nelle situazioni in cui dobbiamo conversare con persone che parlano un’altra lingua.  Oppure non riusciamo a dare il meglio a scuola e ci servirebbe una marcia in più.
Al di là della necessità, per molte persone è bello e soddisfacente riuscire ad esprimersi in una lingua che non è la nostra ma che ci piace e ci affascina.
Oggi sono tante le risorse che ci vengono incontro: bastano pochi minuti al giorno per imparare parole e regole grammaticali senza annoiarci. E per tenersi allenati e non “perdere l’orecchio”, il web ci offre davvero un grande aiuto. 

 

Tweet: yourbrand.camp


Imparare le lingue in modo veloce e divertente!

@lafeded #YBC #imparareleLingue

 

Tante lingue, tanti Paesi e tante app

 

ABA English: provata personalmente, acquistata con una promozione che prevedeva un anno di utilizzo con uno sconto oltre il 50%, è davvero un’app completa, articolata in 144 lezioni che corrispondono a diversi livelli, dal Beginners al Business. Un vero e proprio corso che, per ogni lezione, prevede un mini film in video, grammatica, vocabolario, esercizi, ripetizione delle frasi, interpretazione dei personaggi, lezioni di grammatica da insegnati sempre diversi e una verifica finale, che va superata altrimenti non è possibile passare alla lezione successiva. Fruibile anche da desktop, è perfetta da mobile!


Sostenuto dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dell'UE (FESR), Babbel è una piattaforma attraverso cui è possibile imparare molte lingue, tra cui anche il russo, il polacco e il turco, scegliendo cosa imparare (grammatica, lessico, argomenti particolari).
Creata da esperti in didattica, offre lezioni brevi, di soli 15 minuti, e utilizza un metodo semplice e intuitivo.

Dedicato all’inglese, al francese e ad altre lingue, Duolingo è una app gratuita che imposta l’apprendimento sul gioco.  Si  guadagnano punti e si sblocca il livello successivo ogni volta che le capacità linguistiche migliorano.

Particolare e incentrata sulla memoria visiva è l’app Memrise. Associano le immagini alle parole, l'apprendimento è più veloce e divertente. Inoltre, è possibile esercitare la comprensione orale e la pronuncia. Ogni corso può essere scaricato nella memoria dello smartphone , per essere poi seguito anche in un altro momento.

 

YouTube: i canali da seguire

Famoso e molto seguito è Let’s Talk, un canale di video lezioni gratuite tenute da ragazze che insegnano con lo scopo di semplificare l’apprendimento e mettere chi ascolta in grado di raggiungere un Inglese fluente e senza accento. 

Simpatico, divertente e super British è il canale di Mister Duncan, insegnante che è atterrato anche in Cina per aiutare le persone ad imparare l’inglese. Chiaro e comprensibile, le sue lezioni sono un mix di nozioni e battute di spirito.

Libri, video, podcast, social network: non ci facciamo mancare davvero niente, se decidiamo di imparare l’inglese con John Peter Sloan e il suo metodo. Ma soprattutto, non mancherà il divertimento, perché John non è solo un insegnante: è anche un comico!

 

Ti piace socializzare? Unisci l’utile al dilettevole!

 

 

Incontrare e conoscere persone nuove mentre parli inglese, francese, spagnolo o un’altra lingua, bevendo un aperitivo! Perché no? Perché, naturalmente, non esiste solo il web, ma anche la vita reale, quella in cui si interagisce con la gente  smiley

Non solo aperitivi in lingua. Anche corsi in lingua di teatro e di cucina, per esempio, sono organizzati da questa vivace realtà, che offre anche corsi aziendali con insegnanti tutti madrelingua.
Prèt a Parler è presente a Milano ed insegna inglese, francese, spagnolo e italiano per stranieri, offrendo anche corsi a domicilio e via Skype.

A Roma, invece, puoi fare un aperitivo in lingua alla Scuola Internazionale di Lingue: l’aperitivo “parlottando” costa solo 10 euro per un’ora di conversazione, drink compreso.

E in tema di low-cost, sul sito di Vita Low Cost puoi trovare informazioni per aperitivi in lingua a Milano, Torino, Roma e Napoli.

 

Tweet: yourbrand.camp


Conosci nuove persone parlando una lingua straniera.

@lafeded #YBC #imparareleLingue

 

Beh… ora non hai più scuse: puoi imparare tutte le lingue che vuoi!

 



 

Federica Doria

Consulente e docente di social media marketing, blogger, web content freelance. Mi piace leggere, scrivere, fare fotografie, praticare e insegnare yoga.

Seguimi su: